11 Paesi con Leggi Pericolose per i Turisti

viaggio

Paese che vai usanza che trovi. Prima di viaggiare in qualsiasi paese è bene informarsi riguardo alle loro leggi e ai loro costumi, per esempio in Cina non bisogna posizionare le bacchette al contrario oppure in Spagna i pedoni devono attraversrea esclusivamente sulle strisce altrimenti incorrerebbero in sanzioni.

Sono numerosi i rischi associati al viaggiare e in alcuni paesi il turista deve essere più cauto e attento per evitare di prendere multe o addirittura venire arrestato. Lo sapevate che in Thailandia è severamente vietato gettare i rifiuti per terra? Oppure in Uganda non è consentito scattare foto ai militari e alle guardie?

Lo studio legale Cooney & Conway ha così creato un’infografica per informare i turisti riguardo a quali sanzioni incorrerebbero in questi 11 paesi al mondo.

1.  Messico

messico

Il Messico è il secondo stato più visitato del continente americano, con una media di 31.2 milioni visitatori all’anno. È illegale portarsi dietro armi di qualsiasi genere dalle armi da fuoco ai semplici coltelli. Il trasporto di Marijuana è severamente vietato, anche se a scopo medico, ed è considerato un reato federale con l’aggravante di spaccio a livello internazionale. Inoltre è severamente vietato urlare nei posti pubblici qualsiasi tipo di offesa.