20 Day Stranger: l’App per Vivere Un’Altra Vita

I social network hanno cambiato, a volte favorendo o interrompendo del tutto, la comunicazione tra persone che già si conoscevano, sostituendosi in molti casi alle ormai vecchie telefonate e azzerando così l’empatia che si crea in un dialogo nel mondo reale. I reality show hanno rinchiuso per innumerevoli giorni, gruppi di estranei per studiarne il comportamento (o aumentare l’audience, che dir si voglia). 20 Day Stranger vuole essere ancora più asettico, provando a creare un legame temporaneo tra perfetti sconosciuti che non possono vedersi e parlare tra loro.

L’App sarà presto disponibile su iOS e cerca volontari. Il 12 giugno 2005, all’Università di Stanford, Steve Jobs disse: “Il vostro tempo è limitato, allora non buttatelo vivendo la vita di qualcun altro". Chissà cosa starà pensando, nel vederci utilizzare un iPhone per fare esattamente il contrario di quello che lui stesso ci consigliò di fare.