2014: I Fatti “Global” dell’Anno

Luglio. World Cup 2014. Ecco quanto ci è costato guardare l'Italia uscire ai gironi

Sarebbe proprio il caso di dirlo: oltre al danno, anche la beffa. L’eliminazione azzurra maturata nella fase a gironi dei mondiali in Brasile non ci è costata soltanto una tremenda figuraccia agli occhi di tutto il mondo calcistico, ma anche un mucchio di soldi. Per l’esattezza circa 2 miliardi di dollari.

Agosto. WomanEconomics. La rinascita del Giappone parte dalle sue donne

Il Giappone di Shinzo Abe ha una grande sfida davanti agli occhi: ripartire dal punto di vista economico e recuperare il posto di principale economia asiatica che ha occupato per decenni. Ma questa ripartenza sembra passare inevitabilmente per un coinvilgimento maggiore delle proprie donne

Settembre. Gli indipendentisti scozzesi e i loro fratelli europei 

Dopo 300 anni di convivenza con l’Inghilterra il popolo scozzese è stato chiamato alle urne per scegliere tra lo stato quo e l’indipendenza. Alla fine la paura di un avvenire incerto ha vinto sulla voglia di indipendenza, ma non in giro per l’Europa ci sono popoli che, potendo, non esiterebbe di certo a staccarsi dalla madre patria.

Ottobre. Isis, una guerra che distrugge la cultura

Poche crisi hanno scosso e scandalizzato l’opinione pubblica internazionale come le atrocità e le barbarie che l’avanzata dell’ISIS porta con sé. Ma ad essere in pericolo non c’è solo la sicurezza e la vita di intere popolazioni, ma anche il patrimonio culturale e artistico di quella terra che è stata la culla della civiltà

Novembre. La marijuana fa ricco il Colorado

La legalizzazione della Marijuana è ormai realtà in molti paesi in giro per il mondo, e tra questi, alcuni ne stanno traendo grossi benefici economici. È il caso del Colorado, che grazie agli introiti ricavati dalle imposte sulla Marijuana sarà in grado tagliare le tasse dei propri cittadini di ben 30,5 milioni di dollari

Dicembre. Le 9 Micronazioni più curiose del Mondo

I rapporti ufficiali dicono che, al Mondo, oggi ci sono più di 400 Micronazioni, piccoli lembi di terra che si dichiarano indipendenti. Il fotografo francese Leo Delafontaine dal 2012 le ha cercate, scovate in ogni angolo di Mondo, e fotografate, mostrando a tutti questi posti unici e affascinanti. Noi abbiamo selezionato per voi le 9 più curiose.