2014: la Lettonia Entra nella Zona Euro

latvia-joins-euro-zone

Il 1° gennaio 2014 la Lettonia è diventata il diciottesimo Paese della zona euro e ha sostituito la sua moneta, il Lat, con la moneta unica. Si tratta della seconda delle Repubbliche baltiche a compiere questo significativo passaggio. Il primo ministro Valdis Dombrovskis e il Presidente della Commissione europea Manuel Barroso hanno salutato con positività l’ingresso del paese nell’Eurozona. Entrambi parlano di un evento importante non solo per la Lettonia, ma per la zona euro stessa, che rimane stabile, attraente e aperta a nuovi membri. La Lettonia ha dimostrato un’eccellente capacità di riforma, riuscendo ad entrare nell’Eurozona pochi anni dopo aver registrato la più grave recessione del mondo, con un crollo del Pil di oltre il 25%.

Photo credit: Eiro_lv / Foter.com / CC BY