5 Cose che Sono Cambiate da Quando Andavamo a Scuola

Dagli anni ’80 e ’90 si sono disgregati e si sono creati tantissimi Stati: c’è stata la dissoluzione dell’URSS in CSI e poi nei vari Stati nazionali: Moldova, Russia, Tagikistan, Turkmenistan, Ucraina e Uzbekistan. Sono nate anche Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Estonia, Georgia, Kazakistan, Kirghizistan e Lettonia. La Germania unita non esisteva, mentre Rep. Ceca e Rep. Slovacca erano insieme nella Cecoslovacchia. Nel Sud del Pacifico ottennero l’indipendenza dagli Stati Uniti le Isole Marshall e la Micronesia e Palau. La Iugoslavia si dissolse in Slovenia, Croazia, Macedonia, Bosnia-Erzegovina, Serbia, Montenegro e Kosovo. Timor Est diventò indipendente dall’Indonesia. In Africa nacque la Rep. Democratica del Congo, precedentemente Zaire e l’Eritrea si staccò dall’Etiopia solo nel 1993. Nel 2011 nasce l’ultimo Stato, il Sud Sudan.

Ciò che impariamo a scuola sembra portare con sé una verità immutabile, ma come noi cresciamo e cambiamo aspetto anche la realtà intorno a noi si modifica: vengono inventati nuovi oggetti, nascono nuovi Stati e Stati vecchi muoiono, si indaga meglio con nuove tecnologie interrogativi lasciati senza risposta o momenti storici oscuri.

Vi segnaliamo 5 cose che abbiamo imparato sui banchi di scuola, ma che adesso sono diverse: