5 Suggerimenti per Affrontare una Chiacchierata con il Vostro Capo

2. Elaborate un discorso senza censure e poi sistematelo

Scrivete di getto il vostro elenco di lamentele e emozioni, ma tenetelo per voi. Avere sottomano un elenco di cose che non vanno vi aiuterà a risolvere le cause che stanno alla radice del problema e vi faciliterà la ricerca di modelli a cui ispirarvi. Assicuratevi di non mettere questa lista all’interno di una mail o sarà tutto tempo sprecato.

Per preparare un discorso convincente, porsi domande come: “quando mi sono sentito messo da parte da questo lavoro?” o “potessi cambiare qualcosa, cosa cambierei?”. Cercate di individuare quali aspetti del vostro lavoro secondo voi non funzionano.

Da queste informazioni spensierate, gettate le basi per un elenco professionale formato da elenchi puntati, in modo da avere una scaletta da seguire durante la conversazione. Cercate, ovviamente, di eliminare il superfluo: più corta è la lista meglio sarà per voi. Rimuovete tutti gli aspetti emozionali della lamentela: il rischio di passare come prima donna è sempre in agguato. Preparata la lista, la fase successiva è la modalità di approccio.