ABA English, l’App che ti Insegna l’Inglese con i Film

App Android ABA English

Ci sono molte cose che nella vita si possono sempre migliorare. Il sugo della carbonara, il parcheggio a esse, l’angolazione dei selfie. Ma soprattutto l’inglese. Sì, certo, lo sappiamo tutti. Ma proprio perché lo sappiamo tutti la differenza sta nel come lo si sa. E a migliorare il come senza doverci preoccupare del quando c’è, fra le tante, una startup che parla spagnolo (e italiano).

Spagnolo perché ABA English (acronimo di American & British Academy) è stata fondata nel 2007 da Severo Figarola, e ha sede a Barcellona. Italiano perché braccio destro dell’attuale Ceo, Javier Figarola, nonché responsabile del team di sviluppo pedagogico è Maria Perillo. Non solo: il 20% dei dipendenti proviene dal Bel Paese, che è anche il secondo mercato per numero di utenti (1,2 milioni). Ma di cosa si tratta?

Home ABA2

ABA English è una piattaforma –ma è anche un’app per iOS e Android– che si propone di insegnare l’inglese in modo del tutto atipico rispetto alla pletora di corsi online che già conosciamo. Prima di tutto perché interattiva. Ciascuna lezione delle 144 unità didattiche si apre con un cortometraggio in alta qualità che mostra situazioni di vita reale (dalla colazione al primo appuntamento) tipicamente ambientate in Uk e Stati Uniti, tra i vicoli di Londra e i parchi di New York. Dopo aver ascoltato e compreso i dialoghi, lo studente può replicarli, interpretando i personaggi, doppiandoli e confrontando la propria pronuncia con quella dei madrelingua, immergendosi nel contesto e ricavandone la sensazione di trovarsi davvero lì, a placare la gelosia dell’amico o a discutere sulla formazione della squadra di football. La grammatica viene poi consolidata alla fine dell’unità, con esercizi pratici e sempre in formato audiovisivo. Il secondo elemento distintivo, unico più che raro, è la presenza del professore.