Acqua di Giò Disseta il Mondo in 10 Minuti

water-africa

Acqua di Giò è una delle fragranze da uomo più conosciute e vendute al mondo; in realtà non è solo un semplice profumo, è molto di più: è la fragranza intorno alla quale, insieme alla sua gemella femminile Acqua di Gioia, Giorgio Armani ha creato nel 2010 la campagna “Acqua for life”.

Lo stilista, infatti, si è impegnato a donare un dollaro per ogni confezione venduta di queste due fragranze a Tap Project, il progetto di UNICEF che dal 2007 fornisce acqua potabile e servizi igienici di base a bambini che ne sono sprovvisti. Gli aiuti vengono inviati a vari paesi come ad esempio Nicaragua, Togo, Vietnam dove ogni giorno 1400 bambini muoiono a causa della mancanza di acqua potabile e delle infezioni da essa causate.

Quest’anno, sempre nel mese di marzo, Giorgio Armani e UNICEF Tap Project lanciano una nuova sfida: siete in grado di dimenticarvi per 10 minuti dei vostri profili Facebook ed Instagram e della moltitudine di messaggi che giornalmente inviate via Whatsapp? Se la vostra risposta alla domanda è affermativa è sufficiente che vi colleghiate al sito del progetto (tap.unicefusa.org) e, dopo aver seguito le istruzioni, appoggiate il vostro smartphone sul tavolo per 10 minuti senza toccarlo. Trascorso il tempo, mentre controllerete le notifiche, Giorgio Armani donerà il denaro sufficiente per fornire ad un bambino un giorno intero di acqua pulita. Sarà così che la prova di resistenza appena intrapresa, oltre ad avervi tenuti isolati per 600 secondi dalla socialità 2.0, vi renderà protagonisti di un grande progetto umanitario su scala internazionale.

Benché viviamo in un mondo che ha reso indispensabile ogni superfluo, sono ancora 768 milioni le persone che nel mondo ogni giorno non hanno ancora accesso all’acqua potabile mentre sono 2,5 miliardi quelle che non hanno accesso ai servizi igienici sanitari di base. Se davanti alla maggior parte delle piaghe che colpiscono l’umanità siamo impotenti, questa volta ognuno di noi può fare concretamente qualcosa: dal 2007 ad oggi UNICEF Tap Project ha raccolto 2,5 milioni di dollari grazie alle varie iniziative promosse da  personaggi celebri come Taylor Swift, Selena Gomez, Rhianna e Robin Williams. Pare che questa volta Acqua di Giò possa dissetare il mondo!

Photo credit: sidelife / Foter / CC BY-ND