Adele Pronta a dire Addio a Spotify?

adele25

Era già successo nel 2014, quando Taylor Swift aveva deciso di togliere tutto il suo album, “1989″, da Spotify. In realtà, già l’anno precedente Beyoncé aveva riservato lo streaming del suo disco “25” esclusivamente ad iTunes e quest’anno potrebbe essere la volta di Adele. A meno di dieci giorni dall’uscita dell’omonimo album, “25”, la cantante potrebbe essere la prossima artista a decidere di escludere il proprio disco dalla piattaforma.

La ragione di queste scelte è da ricercare nel fatto che per artisti del calibro di Adele, Taylor Swift e Beyoncé, che vendono ancora milioni di album su cd o in download, lo streaming rischia di sacrificare vendite assai redditizie per l’ansimante mercato musicale.

Adele e il suo team stanno cercando di spingere Spotify a limitare l’uscita del suo terzo album agli utenti abbonati al servizio a pagamento, il che restringe la disponibilità dell’album a circa 20 milioni di 75 milioni di utenti totali del servizio di streaming.

Spotify ha resistito alla proposta e si deve ancora scoprire se “25”, in uscita il 20 novembre, sarà disponibile per lo streaming sulla piattaforma. In una dichiarazione a The Verge, un alto dirigente di Spotify ha dichiarato: “E’ categoricamente falso che qualcuno ci ha chiesto di limitare lo streaming del nuovo album di Adele al servizio premium.”