“All New Startup”, la Storia degli Startupper Italiani in un Fumetto

“ALL NEW STARTUP”, LA STORIA DEGLI STARTUPPER ITALIANI IN UN FUMETTO

Sono due giovanissimi siciliani che hanno letteralmente rivoluzionato il mondo dei fumetti, creando un’App dedicata che ottimizza la lettura su smartphone e tablet. Un progetto – firmato da Mirko Oliveri e Enrico Deleo – che “traduce” le tavole disegnate in formato verticale per una fruizione innovativa, sfidando i colossi americani con l’obiettivo di intercettare nuovi lettori. Verticomics, il negozio digitale che ultimamente è approdato anche in Svizzera e che è stato selezionato da Facebook come parte del programma di accelerazione FbStart, è entrato a far parte della rete di BacktoWork24, la società del Gruppo24 Ore che accompagna manager, dirigenti e professionisti disposti a investire capitali ed esperienza per diventare partner e soci di piccole imprese e startup.

Per lanciare la nuova originale iniziativa “All New Startup” – un fumetto che narra le gesta di una startup italiana, dall’incubazione alla exit passando per founder, advisor, business angel, acceleratori, incubatori, venture e tutti i luoghi dell’impresa innovativa –  Verticomics, è sbarcato sulla piattaforma di crowdfunding Eppela, grazie all’iniziativa “CrowdMeUp” (nata in collaborazione tra Radio 24, BacktoWork24 e Eppela).

Un “goal” di 4mila euro per veder nascere a colori le gesta dei “supereroi” startupper: «Il progetto editoriale prevede che il fumetto verrà prodotto esclusivamente in forma digitale e sarà fruibile utilizzando l’App Verticomics – spiega Oliveri – consisterà in circa 80 pagine: sarà scritto dal controverso fumettista Altan Moor e disegnato dal vincitore del contest lanciato sul sito www.verticalismi.it. I fondi raccolti saranno interamente utilizzati per compensare il disegnatore che vincerà e realizzerà le tavole del fumetto, dove appariranno personaggi reali della scena nazionale».

La crew dei fumetti, dunque, lancia la sfida sul web per raccogliere consensi e condividere questa nuova colorata sfida: “Un’azienda – sottolinea Alberto Bassi, Ad di BacktoWork24 – che è nata per il web e cerca si crescere sul web, consolidando il suo posizionamento e coinvolgendo trasversalmente investitori che puntano alla più tradizionale arte, rivisitata grazie alle nuove tecnologie. Abbiamo creduto sin dall’inizio in questo progetto che, anche offline, ha un forte appeal”. Aspettando di veder realizzata (e di legger) la startup-story, quella che nasce dal basso per raccontare le nuovi “visioni” dell’impresa.