Allarme Cambiamento Climatico: 35.000 Trichechi Sono Spiaggiati in Alaska

Allarme Cambiamento Climatico: 35'000 Trichechi Sono Spiaggiati in Alaska

Il cambiamento climatico torna d’attualità. E le notizie non sono certo positive. A quanto stima la National Oceanic and Atmospheric Administration, trentacinque mila trichechi si sono spiaggiati sulle coste a nord dell’Alaska. Come mai? Semplice, il clima.

Il cambiamento climatico ha portato ad aumentare le temperature sciogliendo quantità di ghiaccio sempre maggiori. Ed è per questo motivo che queste povere creature hanno dovuto dirottare il loro lungo viaggio di non poco. I trichechi, infatti, sono soliti migrare verso i mari dell’Artico.

Purtroppo la situazione non tocca soltanto i trichechi: riguarda bensì anche tartarughe di mare, panda giganti, oranghi e orsi polari. Nel giro degli ultimi quarant’anni, il 52% di questi animali è scomparso. “E’ un altro evidente segno del drammatico cambiamento delle condizioni ambientali dovute allo scioglimento dei ghiacci”, ha dichiarato Margaret Williams, managing director del programma World Wildlife Fund’s Arctic, ad Associated Press. “Quello che sta accadendo ai trichechi è successo agli orsi polari nell’Artico. E’ giunto il momento per il resto del mondo di prenderne coscienza”, conclude.