Apple: a Settembre sui Mercati nuovo iPhone 6

iPhone

I fornitori di pannelli LCD per il nuovo iPhone di Apple aumenteranno presto la produzione in vista del lancio mondiale atteso già a settembre. Il prossimo modello, l’iPhone 6, avrà il display in due nuove dimensioni messe a punto dalla nipponica Sharp e dalla sudcoreana LG Electronics, secondo le anticipazioni del quotidiano finanziario Nikkei, che non cita fonti specifiche. Per la prima volta, quindi, una sola generazione del popolare smartphone icona della casa di Cupertino sarà venduta in due versioni di dimensioni diverse, con touch screen rispettivamente di 4,7 e 5,5 pollici, più grandi rispetto ai modelli attuali di 4 pollici (iPhone 5c e 5s).

La produzione di massa degli schermi, avviata nel frattempo su componenti come sensori di impronte digitali e chip per i driver a cristalli liquidi, inizierà tra aprile e giugno in un impianto della Sharp a Kameyama, in uno di Mobara della ‘Japan Display‘ e in altri siti. Anche LG fornirà schermi, sempre con una risoluzione attesa più alta rispetto ai livelli attuali. Apple ha cominciato a vendere l’iPhone 5 a settembre 2012, centrando i 5 milioni di pezzi entro i primi tre giorni, mentre le spedizioni sono state in seguito non entusiasmanti. L’anno scorso la società ha introdotto modelli della stessa serie, ma con prezzi diversi, quali il 5s e il 5c.