Apple-IBM: Mobile e Business Uniti da un’Accordo tra Titani

apple-ibm

A chi conosce la storia delle due grandi imprese, sembrerà di aver letto male il titolo. Invece è tutto vero. Accantonate le rivalità esistenti fin dagli anni ottanta, Apple e IBM hanno deciso di siglare il cessate il fuoco in grande stile: unendosi per ottimizzare l’Enterprise Mobility.

La partnership, siglata nelle scorse settimane, è finalizzata proprio al potenziamento di prodotti quali iPhone e iPad, in termini di funzionalità e sicurezza. La collaborazione prevede lo sviluppo di oltre 100 app che spazieranno tra diversi settori quali retail, health care, trasporti, assicurazioni, servizi bancari e telecomunicazioni. Il focus di tutte sarà sempre il business e in particolare gli ambiti Analytics e Big Data, e saranno progettate sulla piattaforma IBM MobileFirst.

L’azienda della “mela morsicata” con quest’accordo strategico vuole quindi conquistare anche il settore business, servendosi di IBM come forza di vendita diretta e fornitore di servizi in loco. Mentre il Mac è da sempre usato da molti professionisti, gli altri dispositivi vengono visti essenzialmente come device da tempo libero anziché da ufficio.