Apple, in Italia iPhone 6 a Prezzi più Alti d’Europa

iphone 6

Comprare il nuovo iPhone della Mela, non conviene, almeno in Italia. L’iPhone 6, il nuovo smartphone Apple presentato due giorni fa, sarà preordinabile in Italia a partire dal 26 settembre, a prezzi più alti rispetto a molti altri paesi europei. Per il modello base il listino spazia da 729 a 949 euro, mentre per il più grande iPhone Plus si da 839 fino a 1.059 euro per la versione da 128 GB. Il precedente top di gamma, l’iPhone 5S da 64 GB, costava 949 euro.

I listini risultano fino a 60 euro più elevati rispetto a nazioni come Germania e Spagna. La Germania rientra fra i 9 paesi in cui il melafonino arriverà per primo, con preordini dal 12 settembre e vendite dal 19 settembre. Qui il modello base parte da 699 euro, mentre il Plus costa da 799 a 999 euro. Stessi listini in Spagna Portogallo, Austria, Belgio, Olanda. Finlandia e Irlanda, che come l’Italia aprono ai preordini il 26 settembre. Prezzi differenti, ma più bassi, anche in Francia, Regno Unito e Usa, che rientrano nel primo blocco di commercializzazioni. In Francia l’iPhone 6 parte da 709 euro, l’iPhone 6 Plus va da 809 a 1.019 euro. Nel Regno Unito il modello base sarà venduto a 539 sterline (circa 670 euro), il Plus andrà da 619 sterline (770 euro) a 789 sterline (985 euro). Negli Usa i prezzi partono da 199 dollari per l’iPhone 6 e da 299 dollari per il Plus se si acquista con un contratto di due anni con gli operatori AT&T, Sprint e Verizon. Senza contratto, con T-Mobile, il listino è a 649 dollari per il base e da 749 a 949 dollari per il modello più grande.