Apple: dopo l’iPhone Senza Auricolari, il Mac senza USB?

macbookpro

La prossima settimana, la Apple lancerà il suo nuovo, rivoluzionario MacBook Pro – un laptop che potrebbe non avere più il tradizionale sportello USB, secondo il sito di tecnologia giapponese Macotakara.

L’azienda californiana terrà un grande evento il prossimo 27 Ottobre, nel quale presenterà una linea di nuovi Mac tra i quali una nuova versione del suo laptop più richiesto, il MacBook Pro.

Migliorie tecniche a parte, il MacBook Pro non è stato soggetto, negli ultimi anni, a veri e propri stravolgimenti. Ma secondo certi rumour, la nuova versione potrebbe essere interamente ridisegnata, a partire da un secondo schermo, sensibile al tocco, che dovrebbe rimpiazzare la serie di tasti funzione nella parte superiore della tastiera.

Dovrebbe includere anche la Touch ID, il sistema di riconoscimento delle impronte digitali utilizzato negli iPhone per permettere agli utenti di sbloccare i loro cellulari tramite le loro impronte digitali. Potrebbe inoltre essere più sottile del modello precedente.

Ma l’indiscrezione più recente pubblicata da Macotakara riguarda il fatto che Apple vorrebbe mandare in soffitta i tradizionali sportelli USB e lo sportello di caricamento magnetico MagSafe, rimpiazzandoli con sportelli USB-C come quelli presenti sulla linea di laptop MacBook.

Gli sportelli USB-C sono più veloci dei loro predecessori, ma il cambiamento costringerà buona parte degli utilizzatori abituali dei laptop della Apple a rimpiazzare i vecchi cavi o a comprare adattatori. Ma creare disagi per la sua utenza non è mai stata una cosa di cui la Apple si è mai preoccupata.

La compagnia rimpiazza in modo a dir poco aggressivo e repentino tutto ciò che ritiene obsoleto, dai floppy disk agli sportelli per CD. Recentemente, la Apple ha mandato in pensione il jack per gli auricolari, rimuovendolo dall’iPhone 7 e costringendo l’utenza a passare al wireless o a comprare ingombranti adattatori – per ora non ci sono però alcuni indizi sul fatto che la Apple possa rimuovere il jack per gli auricolari dal MacBook Pro.