Arriva il Knock Code di LG, l’Antifurto a Prova di Hacker

Knock Code

Nell’era degli hacker informatici, dei governi che spiano le telefonate dei cittadini, avere un buon “antifurto” per il proprio smartphone è un must indispensabile. I metodi per proteggere la propria privacy sui dispositivi mobile si sprecano. Dalla sequenza di numeri alle impronte digitali passando per le password vocali. Ma se si vuole raggiungere il massimo della sicurezza bisogna usare il Knock Code, il modo più sicuro e semplice pensato da LG per proteggere la propria privacy. Per sbloccare lo smartphone secondo LG, basterà battere sul dispositivo come per bussare ad una porta, in qualunque parte del display a telefono spento o acceso; la combinazioni possibili di sblocco sono 86.367 per un minimo di 2 tocchi fino ad un massimo di 8, tocchi che sono distribuiti in 4 zone del display previa configurazione utente. Il video qui sotto spiega nel dettaglio come utilizzare Knock Code.