Aston Martin DB10: la Nuova Bond Car

aston-martin-db10 bond

È ufficiale: il cast del nuovo 007 sarà spaziale. Dai Pinewood Studios di Londra sono arrivate le primissime informazioni relative al prossimo film di James Bond, che nelle sale arriverà nell’Ottobre 2015. Sempre Daniel Craig nei panni dell’agente segreto più famoso del mondo, affiancato dall’italiana Monica Bellucci. Ma oltre a tutto questo, c’è un’altra notizia per gli appassionati di 007 e – strano a dirsi, ma è proprio così – anche per gli amanti dei motori ruggenti. Si, perchè se James Bond per tradizione (e forse anche per una silente legge) deve essere circondato sempre da donne meravigliose, lo stesso si può dire per le automobili. Accanto a un personaggio del genere, infatti, non può che esserci una macchina elegante e di classe ma anche pronta ad aggredire la strada. La scelta è ricaduta su una Aston Martin, modello DB10.

aston-martin-db10

Non un caso, però: questa macchina, infatti, discende dall’Aston Martin DB5, già apparsa al fianco di Bond per ben sei volte. Per sviluppare la DB10, un team di designer e ingegneri di Aston Martin ha lavorato a stretto contatto con Sam Mendes durante la direzione del film, in modo da comprenderne desideri ed esigenze. “Collaborare ancora una volta con EON Productions (la casa produttrice di Spectre) è una notizia meravigliosa per la nostra azienda e per chiunque, nel mondo, ami vedere Bond alla guida di una macchina del genere” ha  fatto sapere Andy Palmer, CEO di Aston Martin.

La produzione di DB10 sarà molto limitata: solo 10 pezzi, tutti per il film. Non arriveranno nei concessionari della casa automobilistica britannica e anzi forse qualche esemplare finirà addirittura in pezzi durante le riprese. Per gli amanti dispendiosi però, niente panico: potreste ritrovarle, tra qualche anno, in qualche lotto di qualche casa d’aste. Certo, s’intende: a cifre da capogiro.