Azienda e Talenti : 8 Errori da Evitare per Non Perdere i Propri Campioni

lavoro

In questa sezione ci siamo spesso occupati di crescita personale, leadership e sviluppo delle proprie capacità per una carriera brillante ma, fatalmente, molto dipende anche dalle aziende e dalla loro capacità di scoprire, lanciare e trattenere i migliori talenti.

Infatti, è con la loro cultura aziendale che gestiscono i propri campioni e prosperano sul mercato. Attirare talenti non è semplice – la brand recognition, le opportunità di carriera e il salario aiutano, ma non sono tutto. Scoprire talenti e saperli valorizzare, oltre a rappresentare la capacità di saper gestire ottimamente le proprie risorse, è anche un elemento fondamentale nella strategia dello sviluppo aziendale. Infatti, conoscere bene i propri collaboratori, le loro competenze e le loro potenzialità significa sapere esattamente come e dove si vuole andare.

Se si vuole fare in modo da assumere persone brillanti, farle diventare “star” e fare il possibile per trattenerle si deve fornire ai propri dipendenti un ambiente in cui possano prosperare. Ecco 8 errori che possono minare il commitment e far perdere alla vostra azienda i propri campioni.

Se riconoscete anche solo uno di questi pericoli sul posto di lavoro, sta a voi fare tutto quanto in vostro potere per diventare parte della soluzione. Ricordate, i grandi campioni non rimangono a lungo in cattivi luoghi di lavoro.