Bloom & Wild, la Startup Inglese che Risolve i Vostri Problemi a San Valentino

Bloom & Wild

Regalare dei fiori è il gesto più semplice e carino che un uomo possa mai fare alla sua donna. Ma oggi, che è San Valentino, comprare un bouquet per la propria ragazza è diventato difficile: file interminabili dal fioraio, tempi di spedizione troppo lunghi e mazzi di rose costosissimi. Alla fine si opta quasi sempre per la solita scatola di cioccolatini (non che la vostra lei non apprezzi, ma il cioccolato, si sa, è il cibo più amato e allo stesso tempo più odiato dal genere femminile). Come fare allora? Noi di Smartweek abbiamo trovato la soluzione: si chiama Bloom & Wild.

Nata nel 2013 da un’idea di Aron Gelbard, ragazzo laureato ad Harvard, e Ben Stanway, finanziatore privato, Bloom & Wild è una startup londinese che vi permette di scegliere, direttamente dal vostro smartphone, tra tante varietà di fiori e composizioni, per poi consegnare il bouquet selezionato direttamente nella casella postale della vostra amata.

bloom & wild 2
In soli tre anni, la startup inglese ha ricevuto 7,25 milioni di sterline in finanziamenti, di cui 3,75 milioni raccolti solo nel gennaio 2017, provenienti da MMC Ventures, venture capital di Londra, e Burda Principal Investments, fondo destinato a società in crescita di Hurda Burda Media, venture capital tedesco.

“La passione dimostrata da Aron e il suo team nel voler deliziare i clienti con la bellezza dei fiori non solo ci sorprende ma ci fa ben sperare per una crescita futura” ha dichiarato Camilla Dolan, direttrice di MMC Ventures.

Il nuovo round di finanziamenti sarà utilizzato non solo per migliorare l’esperienza dei clienti e sviluppare nuovi prodotti ma, soprattutto, per espandere il mercato di Bloom & Wild:

ha detto Aron Gelbard in un comunicato stampa.BloomWild

Per adesso, infatti, è possibile ordinare rose o margherite da Bloom & Wild solo in Inghilterra e Irlanda. Presto l’app sarà lanciata su Google Play e App Store di tutti i paesi dell’Unione Europea. Sentiremo presto parlare di Bloom & Wild, le premesse ci sono tutte.