Ora l’Insegnante di Musica lo Trovi su Cademi

cademi

Un’idea scaturita da una passione: la musica. Così è nato Cademi, social network dedicato a tutti i maestri di musica d’Italia (e soprattutto a chi ne cerca uno). A crearlo sono stati due giovani di 28 e 27 anni, rispettivamente Roberto Marazzini (un passato come marketing manager in Delivery Hero e Dalani.it) e Fabio Forghieri (software developer). Abbiamo parlato con loro di Cademi. Entrambi, manco a dirlo, sono appassionati di musica.

Quando e come è nato Cademi?

Cademi è nato da un’esigenza. Mi sono trasferito a Milano circa tre anni fa. Dopo aver pensato all’ affitto, ai trasporti e alla palestra mancava qualcosa: avevo veramente voglia di riprendere a suonare la batteria, passione a cui avevo rinunciato qualche anno prima a causa di un periodo di due anni da girovago-lavoratore. Cercando un maestro privato mi sono accorto di quanto limitanti fossero i 200 caratteri di un annuncio di un noto sito di listing: “Ciao sono Marco, ho 32 anni e insegno la batteria” – Così recitava l’annuncio che mi ha fatto scattare la molla. Chi è questo Marco, che background ha, che tipo di musica suona, da quanto insegna, ha studiato al conservatorio o no, quanto prende all’ora, viene a domicilio, quando è disponibile. Non so nulla di Marco!

cademi 1