Calcio, Law and Football Forma i Nuovi Mediatori del Pallone

Agente Calciatore

L’Italia detiene il primato europeo per numero di Agenti calcistici, circa un migliaio, e con l’imminente riforma di categoria è normale che anche nel Belpaese si senta la necessità di dover modificare, in linea con le regole comunitarie, il grado di preparazione degli attuali e futuri agenti. Ed è per questo che è nato il primo corso di formazione per l’attività di mediatore sportivo ed agente di calciatori, una delle professione più ambite e tra le più remunerative. Il 17 Maggio a Roma, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, presso l’Hotel NH Leonardo Da Vinci ci sarà la presentazione di “Law and Football Global Management” e del “Corso di Formazione per Agenti di Calciatori ed Intermediari Sportivi”.

Addio Agente FIFA, benvenuto Mediatore

Il testo di modifica dovrà essere approvato dal Comitato Esecutivo FIFA e probabilmente le nuove regole entreranno in vigore nell’Aprile 2015. Con la creazione della nuova figura del mediatore verrà eliminato l’albo degli agenti. Qualora tale riforma venisse approvata si direbbe addio all’Agente FIFA, e si darebbe il benvenuto al mediatore del calcio. Ad oggi l’agente dei calciatori è una professione ambita e tra le più remunerative, il nostro Paese detiene il primato europeo per numero di Agenti che sono circa un migliaio. Il 17 Maggio verrà presentata ufficialmente la squadra di Law&Football, un progetto di respiro internazionale nato per garantire al cliente un’assistenza specializzata in campo di diritto sportivo. L’assistenza Legale, effettuata dallo Studio Legale Del Re ed il dipartimento per le procure sportive e lo scouting sono lo “zoccolo duro” del gruppo. L&F ha, inoltre, costruito una rete di contatti con le strutture sanitarie e fisioterapiche, collaborazioni con società di marketing sportivo e di consulenza finanziaria ed un sodalizio con un gruppo di giovani architetti dediti alla realizzazione di impianti e strutture sportive.

Il corso

La finalità del corso è quella di esaminare tutta la normativa FIFA e FIGC analizzando anche il testo di riforma sulla figura dell’agente di calciatori, relativo alla nuova figura del mediatore sportivo. Il corso garantisce un’idonea analisi e trattazione degli istituti relativi al trasferimento ed al tesseramento dei calciatori sia a livello nazionale che internazionale, della normativa sportiva nazionale ed internazionale e della normativa relativa alla giustizia sportiva. La metodologia didattica, specificamente elaborata, avrà specifica valenza nel costituire un bagaglio di esperienza necessario per intraprendere, nel migliore dei modi, l’attività di Agente di Calciatori o di Mediatore Sportivo. “Ad oggi viviamo una fase di transizione ed un’alea ricopre la figura dell’agente. La riforma è imminente e probabilmente datata aprile 2015, ma ad oggi nulla è sicuro: non sappiamo se l’esame di settembre sarà cancellato al 100%, non sappiamo quando verrà cancellato l’albo agenti, non sappiamo quando verrà cancellato l’obbligo per gli agenti di pagare l’assicurazione, ecc. ecc.

In questo momento di passaggio – spiega Guido Del Re fondatore di Law&Football e coordinatore scientifico del corso assieme a Francesco Casarola e, al di là della eventuale cancellazione della figura dell’agente a favore di quella del mediatore sportivo e quindi dell’eliminazione dell’esame di abilitazione, ritengo fondamentale, per chi voglia lavorare in questo mondo, la conoscenza di tutto ciò che riguarda la normativa in ambito calcistico. Anche i mediatori sportivi del futuro dovranno sapere chi sono gli organi di giustizia sportiva, come si calcola una indennità di formazione, come si calcola un premio di preparazione”. Il corso ha raggiunto dei risultati importanti nelle varie edizioni, in particolare, ad Aprile 2013: il 70% dei partecipanti ha superato l’esame indetto dalla FIGC (le percentuale di superamento è stata del 30%), mentre a Settembre 2013 il 100% dei partecipanti ha superato l’esame indetto dalla FIGC (la percentuale di superamento è stata del 30%).

Leggi tutti gli articoli di Calcio e Finanza direttamente sul loro portale cliccando qui.