“Cavalcare l’Onda della Crescita”: Il Report sulla Ricchezza Finanziaria del BCG

L'Italia, pur con assett pari a 3,200 miliardi di euro, si conferma fanalino di coda registrando una crescita della ricchezza finanziaria di solo lo 0,7 percento rispetto al 2012. Una risultato così analizzata da Monica Regazzi, partner di BCG: "Assistiamo a livello globale a un mondo che va a due velocità. Da un lato ci sono l'Europa dell'est, il nord America e l'Asia dall'altro un'Europa sostanzialmente ferma. In questo contesto l'Italia è ancora più indietro: il nostro paese non solo è in fanalino di coda in Europa ma soprattutto non sembra ancora essere uscita dalla crisi post 2008. Il tutto comunque in un contesto in cui l'Italia, grazie alla sua tradizionale capacità di risparmio, riesce a mantenere a livello mondo comunque un saldo nono posto nella classifica per numero di soggetti con asset finanziari superiori al milione di dollari".

ricchezza