Champions League, un Giro da 904 milioni di Euro

Champions Leauge

Alle 32 squadre che hanno partecipato all’ultima edizione della Champions League sono stati distribuiti in totale 904 milioni di euro, cifra che eguaglia il record della stagione precedente. Ogni club aveva diritto a un pagamento minimo per la partecipazione alla competizione. Inoltre sono stati assegnati bonus legati al rendimento per ogni vittoria o pareggio nella fase a gironi e nei seguenti turni a eliminazione diretta, mentre i proventi incassati dall’Uefa dai diritti commerciali sono stati divisi in relazione al valore proporzionale del mercato televisivo nazionale e assegnati individualmente a ogni club – ma sono stati considerati anche altri fattori.

Non sorprende che siano stati i vincitori del Real Madrid ad aver ottenuto la cifra più alta dalla partecipazione alla Champions League, con un incasso di 57,4 milioni che includono gli 8,6 milioni standard per la partecipazione, oltre ai 20,5 milioni legati ai diritti commerciali e i 28 milioni legati al rendimento. Basti pensare che solo per la vittoria finale i blancos hanno ottenuto 10,5 milioni. Le cifre includono anche i pagamenti sospesi per alcuni club a causa del non allineamento ai regolamenti per il fair play finanziario.