“Check”, Non Solo un’App Per Pagamenti

Fa sorridere, forse, affrontare da una prospettiva tecnologica tali argomenti, quale l’evoluzione dei modi di pagamento. Nella realtà dei fatti continuano dibattiti in Italia, spesso pretestuosi, relativi all’innalzamento o abbassamento del limite del contante, sull’estensione ai commercianti dell’obbligo di avere il Pos per carte di credito, sull’obbligo di segnalazione da parte degli istituti creditizi di movimenti ingenti. Si ha spesso la sensazione che siano argomenti già superati altrove, che noi ci ostiniamo ad affrontare per non abbandonare una logica che il progresso civile invece impone e ribadisce. Quando anche qui avremo superato tutti i tabù del caso allora forse potremo considerare di sfruttare appieno tutte le funzioni che delle semplici app portano con sé. Fino ad allora, ci limitiamo a rimanere affascinati da quanto già oggi risultino utili, non per chi le possiede, ma per tutta la società.