Chi è Jerome Powell, il Nuovo Presidente della Fed

L'esperienza di Powell matura anche negli enti governativi quando, nominato da George H.W. Bush, assume il ruolo di Sottosegretario al tesoro, grazie al quale apprende nozioni relative al legame tra finanza e politica.

Conduce, poi, una breve esperienza  (dal 1993 al 1995) come amministratore delegato presso la Bankers Trust, storica banca statunitense, e diviene partner, fino al 2005, del gruppo Carlyle, che si occupa di investimenti di private equity e di assets immobiliari.

Powell viene nominato, già nel 2012 da Barack Obama, membro del consiglio di governatori della Federal Reserve. Anche questa situazione ha qualcosa di peculiare essendo infatti Jerome schierato tra le fila dei repubblicani, in opposizione all'orientamento dell'ex presidente degli Stati Uniti.

feds-powell-says-alternative-to-libor-needed-as-soon-as-practical-2014-9

La consacrazione di Powell avviene però con la nomina annunciata da Donald Trump di Presidente della Fed, Banca Centrale degli Stati Uniti d'America: a partire dal prossimo febbraio, infatti, il 64enne sostituirà la presidentessa uscente Janet Yellen, mantenendo e proseguendo con continuità il programma da lei attuato.

Per quanto riguarda la sua vita privata, invece, dal 1985 è sposato con Ellissa Leonard, dalla quale ha avuto 3 figli.

Powell è anche impegnato nel sociale: ricopre la posizione di membro del consiglio di amministrazione di alcune associazioni benefiche e educative come la Nature Conservancy e il Bendheim Center for Finance presso l'Università di Princeton.