Colorado: La Nuova Amsterdam Americana

Alla prima domanda sembrerebbe essere attribuita una risposta positiva: sebbene la Marijuana non verrà venduta nei negozi, infatti, la sua legalità renderà più facile e meno rischioso ottenerla e questo senza dubbio gioverà all’economia del turismo. Contrariamente, ci sono ragioni che lasciano il sospetto che questo non causerà alcun boom economico. Le opinioni infatti sono diverse e di più ampio raggio. Da una parte c’è chi sostiene che il marchio del Colorado verrà danneggiato provocando in questo modo un deficit del turismo e quindi una diminuzione delle entrate, dall’altra c’è chi sostiene che lo Stato ne trarrà solo un enorme beneficio.

Nel 2009, Breckenridge, una piccola località sciistica a ovest di Denver, tentò di legalizzare la marijuana. “La metà delle persone pensarono che era opera del demonio, l’altra metà pensarono fosse una grazia, la sola in grado di risolvere i problemi economici della città” dice il sindaco John Warner. E, proprio a causa di questa scissione interna, la legge non è stata in grado di manifestare un effetto visibile sul turismo.