Comunicare un’Organizzazione: 7 Trucchi da JADE Italia

jade

Non si può non comunicare” è un mantra della comunicazione: qualsiasi cosa faccia un’organizzazione – che sia dotata o meno di una campagna di comunicazione strutturata – è trasmettere in ogni momento dei messaggi, positivi o negativi che siano. Esserne consapevoli è molto importante e usare la comunicazione in ottica strategica è davvero essenziale.

La comunicazione è infatti – oggi più che mai – un aspetto fondamentale della strategia di ogni organizzazione. D’altra parte, però, data la complessità sempre crescente, essa richiede un’attenta e accurata pianificazione.

Ecco quindi 7 consigli pratici per costruire un buon piano e farsi conoscere al meglio.

1. Fissare gli obiettivi: il primo passo è capire cosa si voglia comunicare e a chi. Per quanto scontato possa sembrare, questo è un passaggio fondamentale e determina tutte le scelte seguenti. Si potranno, infatti, attuare strategie differenti in base all’obiettivo: vendere direttamente un prodotto, far conoscere la propria realtà, o ancora reclutare nuovi membri dell’organizzazione.

2. Chiedersi quali canali comunicativi utilizzi il “target”: si tratta dei canali su cui è necessario essere presenti. Definiti chi sono i destinatari del messaggio che si vuole inviare, è necessario capire quali siano gli strumenti che questi usano maggiormente per comunicare. Non sempre – infatti – il medesimo strumento ha la stessa efficacia. Se, ad esempio, si vuole promuovere un prodotto per teenager, una campagna su Instagram potrà essere adatta, mentre LinkedIn sarà utile per i professionisti in età almeno universitaria. E se il target è rappresentato dalle mamme di bambini piccoli, quale canale è più opportuno? Una breve indagine può fornire la risposta ed evitare inutili spese a fronte di ottimi risultati.