Cooking With Parents: Se il Divertimento dei Piccoli Passa dalla Cucina

ikea bambini in cucina regole cucinare coi grandi cookingwithparents

Ikea è famosa per coinvolgere i bambini negli spazi domestici, anche i più impegnativi. Un esempio? La cucina. Già di per sé, questo luogo ha un’aura di magia che lo avvolge, ma chi –da bambino soprattutto -non è rimasto affascinato dagli enormi spazi che il colosso svedese progetta all’interno dei propri negozi, tra mestoli, stoviglie, scatole coloratissime e sgabelli per grandi e piccini?

E proprio su questo Ikea ha lanciato le sue cinque regole –dettate dai bambini- per insegnare agli adulti a coinvolgere i piccoli nel grande laboratorio gourmet. La cucina è infatti la stanza potenzialmente più divertente di tutte e il tempo che ci trascorriamo è moltissimo: perché non approfittare per stare tutti insieme? Agli occhi dei bambini, infatti, questo spazio pare essere il più divertente di tutte le altre stanze e sarebbe un vero peccato limitare la loro partecipazione.

Ikea –che da sempre pensa e realizza la propria offerta anche ai baby di casa- crede che i bambini siano le persone più importanti del mondo: lasciarli entrare nelle cucine e farli pasticciare in sicurezza e in compagnia, è un dovere. E, se i genitori si lasceranno andare un pochino, potrà rivelarsi anche un vero, grande piacere. Che ne è delle regole? Scopritelo in questo video!