Cosa Dovresti Fare Quando Lei Ti Lascia (e Cosa Fai in Realtà)

2. Aspetto social(e)

Cosa dovresti fare: iscriverti a tinder, grindr, happn, lovoo, badoo, just eat, deliveroo, yahoo answers e qualsiasi altra applicazione ti permetta di incontrare persone dell’altro sesso (o di qualunque sesso tu voglia), che siano fanciulle in cerca di pene (che non sono le sofferenze, ndr) o fattorini consegnatutto vestiti da canguro. Dovresti anche promuovere il ritorno di siti caduti in disuso tipo netlog o duepuntozero, aprire un blog e mettere la visualizzazione dei brani su msn pregando che qualche anima beatificata trovi “che idea” dei Flaminio Maphia un argomento di conversazione abbastanza avvilente da prendere e iniziare a insultarti.

Cosa fai in realtà: ti iscrivi a tinder, grindr, happn, lovoo, badoo, just eat, deliveroo, yahoo answers, peccato che i casi siano due. Primo caso. Nessuno nel raggio di 10km ti caga. Provi ad ampliarlo a 30 e niente, vai di 50 ma zero, ti spingi a 100 che alla fine la benzina in sto periodo è scesa ma acqua, finché non trovi Kirimba che direttamente dal Congo Belga è disposta a offrirti tutto il suo amore chiedendoti in cambio solo piccole cose come una cittadinanza e di accettare i suoi baffi. Caso due. Utilizzi tutti i profili appena creati, sì, ma per concretizzare il tuo disperato piano di geolocalizzare la Stronza. Perché se ti ha lasciato è single, se è single vorrà cercare qualcuno, quella lurida cagna, e il tuo piano non può che essere quello di scovare chi e distruggerlo o in alternativa andare a portarle il sashimi vestito da canguro di deliveroo.

Canguro