Cosa Succede Oggi nel Mondo?

brexit, sun

Il meeting di politica monetaria della Fed si chiuderà il 15 giugno. Un intervento dei tassi sembra poco probabile in questa occasione. Intanto tre nuovi sondaggi sulla Brexit danno il fronte del “leave” in vantaggio su quello del “remain”.

Sguardo al mondo

Negli Usa inizia la riunione di politica monetaria del Fomc, che si concluderà il 15 giugno. Secondo l’osservatorio FedWatch di CME Group, le chance di una stretta sui tassi Usa dopodomani sono pari all’ 1%, mentre salgono al 33% per il Fomc del mese prossimo.

Tre nuovi sondaggi sull’esito del referendum del 23 giugno nel Regno Unito hanno dato il fronte del “leave” in vantaggio su quello del “remain”. E anche il tabloid inglese “The Sun” si è apertamente schierato a favore di Brexit. Secondo due sondaggi di Icm -uno online e un altro telefonico – commissionati dal “Guardian”, il fronte dei favorevoli alla Brexit si attesta ora al 53% rispetto al 47% dello schieramento opposto.

In Italia

L’Antitrust ha sanzionato cinque grandi gruppi elettrici – Acea, Edison, Eni, Enel Energia ed Enel Servizio Elettrico – per un totale di 14,53 milioni di euro: i provvedimenti riguardano i meccanismi di fatturazione, le ripetute richieste di pagamento per bollette non corrispondenti a consumi effettivi e gli ostacoli frapposti alla restituzione dei rimborsi.

L’Antitrust ha dato il via libera all’ingresso del fondo Atlante nel capitale di Banca popolare di Vicenza.

L’Italia ha vinto la partita d’esordio all’Europeo in Francia battendo 2-0 a Lione il Belgio.

Economia e Mercati

Microsoft ha annunciato che rileverà LinkedIn per circa 26 miliardi di dollari. L’offerta valuta la società 196 dollari per azione con un premio del 49,5% sul prezzo di chiusura di LikedIn di venerdì. Una volta concluso l’acquisto, Jeff Weiner rimarrà Ceo di LikedIn e risponderà direttamente al Ceo di Microsoft, Satya Nadella.

Secondo il report mensile dell’Opec, il mercato mondiale del petrolio sarà più bilanciato nella seconda metà dell’anno grazie ai problemi per la fornitura in Nigeria e Canada, che contribuiscono a limitare l’eccesso di offerta.

I prezzi al consumo spagnoli sono cresciuti a maggio su base armonizzata dello 0,5% su mese e scesi dell’1,1% su base tendenziale, secondo i dati diffusi dall’Ine.

Borse

L’azionario asiatico è ancora in flessione in vista della riunione di due giorni della Federal Reserve Usa che inizia oggi e tra le crescenti preoccupazioni che accompagnano l’avvicinarsi del referendum britannico del 23 giugno.

In Giappone, l’indice Nikkei ha ceduto l’1%, recuperando marginalmente nella parte finale della seduta. L’indice Topix ha perso lo 0,98%.

Debole anche l’azionario europeo dopo le perdite di ieri e di venerdì.

Obbligazioni

Lo spread Btp/Bund sale a 148 punti base. Il tasso sul decennale di riferimento è all’1,48%.

Valute & Commodities

Lo yen rimane forte, mentre la sterlina scende.

Il petrolio è tornato sotto quota 49 dollari al barile e l’oro ha ritracciato dai massimi di quattro settimane.

Occhio al dato 

Istat comunica i dati sui prezzi al consumo finali a maggio.

In Gran Bretagna, occhio a prezzi al consumo, prezzi al dettaglio e prezzi alla produzione a maggio.

A livello di zona euro arrivano il tasso di disoccupazione del primo trimestre e il dato sulla produzione industriale di aprile.

Dagli Usa occhio a prezzi import, prezzi export e vendite al dettaglio a maggio. In arrivo anche il dato sulle scorte dell’industria ad aprile.

AdviseOnly

AdviseOnly è un sito che aiuta i risparmiatori a capire e a decidere come investire i propri risparmi. In AdviseOnly trovi idee d’investimento, l’esperienza di professionisti del settore e un'attiva community di migliaia di utenti

Articoli Correlati