Crollo Rublo: Apple Stoppa le Vendite in Russia

apple_logo2

Da Cupertino lo hanno annunciato da pochissimo: le vendite di Apple si interrompono in Russia. Il motivo? Le “estreme oscillazioni” della valuta della Federazione. “Il nostro store online è al momento inutilizzabile. Intanto, stiamo provvedendo a riprezzare i nostri prodotti” ha fatto sapere Alan Hely, portavoce di Apple “Ci scusiamo con i nostri clienti per il disagio momentaneo”. Apple non è nuova alle modifiche del costo dei propri prodotti in Russia: il mese scorso, infatti, i prezzi dell’iPhone 6 sono cresciuti del 25%. Dall’inizio dell’anno, il rublo si è svalutato più del 50%: all’inizio del Gennaio 2014, 1 dollaro valeva 32,66 rubli; oggi ben 66.