Crowdfunding da Record: il nuovo Fitness Tracker

Moov

Si preannunciano tempi duri per i personal coach e gli allenatori sportivi in generale. Gli amanti del fitness potranno infatti beneficiare, tra poco tempo, dell’ultimo prodotto specializzato sul mercato, tanto innovativo quanto utile. Frutto del lavoro dell’ex ingegnere di Apple Nikola Hu, Moov è un fitness tracker di ultima generazione, sofisticato, evoluto e incredibilmente smart. Consiste in un dispositivo di dimensioni contenute, non più grosso del palmo di una mano, comodamente indossabile praticamente a ridosso di qualunque parte del corpo con cui è possibile “comunicare” attraverso un paio di cuffie, da indossare, solo eventualmente, nello svolgimento dell’attività fisica.

Ma non si tratta di un tracker tradizionale, come quelli che su monitor trasmettono dati relativi alla percorrenza e alle calorie bruciate. Qui viene il bello: le funzioni di Moov vanno oltre e portano l’esperienza del fitness ad un livello senza precedenti. Ciò che il dispositivo è in grado di fare è tranquillamente equiparabile al lavoro di un coach. Scelto un posto dove applicarlo (naturalmente in relazione alla pratica che si decide di svolgere) Moov registra le nostre azioni, la loro intensità, la frequenza, la potenza, il tempo di utilizzo e soprattutto dispensa consigli! Mentre siamo comodamente intenti ad allenarci sentiremo provenire dalle cuffie accorgimenti relativi alla velocità, al rischio di farsi male ed evitare così ferite, alla correttezza del gesto tecnico e ancora sapremo se è possibile migliorare ancora sui tempi, se è stato battuto un record precedente, se è il caso di arrestare l’attività. Chi è solito usare i pesi in allenamento potrà regolare l’altezza e l’estensione dei movimenti semplicemente applicando Moov a lato del peso.