Cultura e Status Symbol in Duemila Anni di Scarpe

shoes

Al Victoria and Albert Museum di Londra, va in scena una nuova esposizione, tutta da scoprire. “Shoes: Pleasure and Pain” – questo il nome della mostra – esplora in 2000 anni di storia, l’ossessione umana per le scarpe.

shoes1

L’esibizione include moltissime  tipologie di calzature: dalle elementari sneaker in tela, fino alle più improbabili e per nulla funzionali scarpe decorate e/o disegnate da designer e stilisti di fama mondiale. Questo, perchè “Shoes: Pleasure and Pain”, vuole mostrare quante diverse culture hanno utilizzato (e continuano ad utilizzare) il footwear come strumento di espressione personale e del proprio status.

shoes2

Accanto alle calzature che ripercorrono la storia di Asia, India e Europa, sono presenti le scarpe disegnate da oltre 70 designers, tra cui Christian Louboutin, Jimmy Choo e Manolo Blahnik. “Esploriamo la potenza delle scarpe, la loro capacità trasformativa” ha spiegato la curatrice della mostra, Helen Persson.

Credits: dezeen