Deutsche Bank continua a far paura, la Spagna esce dalla deflazione

deutsche-bank

Nel mondo

Qualcomm, produttore americano di chip, avrebbe avviato trattative per acquistare l’olandese NXP Semiconductor per circa 30 miliardi di dollari.

Oggi a Gerusalemme si tengono i funerali dell’ex presidente israeliano Shimon Peres.

Gli Stati Uniti sono sul punto di sospendere i colloqui con Mosca sul tentativo di attuare l’accordo per il cessate il fuoco in Siria: lo ha detto il segretario di stato Usa John Kerry, spiegando che “è irrazionale nel contesto del bombardamento in atto stare seduti lì tentando di prendere le cose seriamente”.

Un treno che ogni giorno trasporta migliaia di pendolari a New York si è schiantato ad alta velocità nel New Jersey, contro la stazione che si trova sul fiume Hudson, alle 8.30 del mattino di ieri. Una persona è morta e oltre cento sono rimaste ferite.

La Gran Bretagna ha firmato un accordo per costruire un impianto nucleare nel Paese.

Accadde oggi

Il 30 settembre del 1917 è nata la prima costituzione russa.

In Italia

L’Aula del Campidoglio ha approvato a maggioranza la mozione del M5S per dire no alle Olimpiadi a Roma.

A dicembre l’aula della Camera esaminerà il disegno di legge per riprendere la costruzione del Ponte sullo stretto di Messina, secondo il ministro dell’Interno e leader di Ncd Angelino Alfano.

Economia e mercati

I prezzi al consumo francesi sono scesi dello 0,2% a settembre su agosto, con un incremento dello 0,5% su base annua, in linea con le attese.

In Germania, le vendite al dettaglio hanno invece deluso le attese ad agosto, segnando un calo dello 0,4% su mese.

Ancora in calo l’inflazione giapponese in agosto, per il sesto mese consecutivo, a fronte di una spesa per consumi in contrazione. Il tasso di inflazione si è attestato a -0,5% tendenziale, sotto il -0,4% atteso dagli economisti.

In Cina l’indice Pmi manifatturiero elaborato da Caixin si è attestato nella lettura finale a 50,1 punti in settembre, in linea con le previsioni degli economisti.

Secondo indiscrezioni di stampa, diversi fondi starebbero ritirando l’eccesso di liquidità e delle posizioni presso Deutsche Bank in scia ai timori sullo stato di salute della società. Il colosso tedesco da parte sua si è detto fiducioso che la grande maggioranza dei clienti che fanno trading sia consapevole che la banca ha una posizione finanziaria stabile. Poche banche al mondo hanno lo stesso livello di interconnessione con il resto del mondo.

deutsche

Occhio al dato

In Italia Istat pubblica la stima di occupati e disoccupati ad agosto, la stima dei prezzi al consumo a settembre e i prezzi alla produzione dell’industria a luglio e agosto.

In Gran Bretagna, occhio a Pil e partite correnti nel secondo trimestre.

In Grecia sono attesi i prezzi alla produzione di agosto e le vendite al dettaglio di luglio.

In Spagna arriva il dato sulle partite correnti a luglio.

A livello di zona euro, occhio alla stima flash dell’inflazione a settembre e al tasso di disoccupazione di agosto.

Dagli Usa in arrivo i redditi e i consumi personali e l’indice Pce di agosto, l’ndice Pmi Chicago di settembre e il dato sulla fiducia dei consumatori a settembre (finale) a cura dell’Università del Michigan.