Dietro le Quinte di Twitter

Il piano di sopra si apre con il murale Wall for a Cause, uno spazio sempre in cambiamento dove gli artisti possono rappresentare una causa sociale. Al momento è rappresentata l'opera dell'artista Debra Cartwright, dedicata al movimento di Twitter in favore delle persone di colore.

twitter 4

E dal momento che lavorare per una piattaforma digitale spesso richiede di isolarsi di fronte allo schermo di un computer, è facile perdere il contatto umano e provare un po' di solitudine. Ma non a New York e non da Twitter: a ogni piano ha predisposto delle mini cucine, che servono più come spazio di congregazione sociale per fare un happy hour in compagnia dei propri colleghi.

twitter 5

Non credete sia tutto vero? Ecco le parole di Niketa Patel, manager per le news partnership di Twitter:

A questo punto, non ci sono più dubbi: è corsa alle candidature.