Dis Design Italian Shoes, Arriva il Calzolaio 2.0

dis design italian shoes

“Il processo di digitalizzazione delle aziende calzaturiere non è solo possibile, ma deve essere sicuramente portato avanti” ha detto Giampietro Melchiorri presidente sezione calzaturieri di Confindustria Fermo, nemmeno un mese fa durante il 18esiamo convegno annuale di Assocalzaturifici dedicato al tema ‘L’artigiano digitale’.

Chi si è già portato avanti sono i ragazzi di Dis Design Italian Shoes, bottega online che realizza scarpe da uomo di lusso personalizzate completamente a mano al 100%. Il team è composto da due fratelli di Recanati, Andrea e Francesco Carpineti, un esperto di piattaforme di e-commerce, Michele Luconi.

In poche parole, che cos’è Dis Design Italian Shoes?

DIS è il nuovo brandi di calzature personalizzate 100% made in Italy. Grazie al nostro configuratore 3D ognuno può diventare designer per un giorno creando la propria scarpa personalizzata, scegliendo modello, pellame, laccio, occhiello, suola, fodera interna, aggiungendo addirittura il proprio nome. Nasce quindi ogni volta una scarpa unica, personale, che viene realizzata completamente a mano da parte dai nostri artigiani in 4 settimane. Disegnate da te, fatte a mano da noi. DIS unisce quindi la tradizione all’innovazione, in modo da far esprimere ad ognuno il proprio stile e la propria personalità.

Come funziona questo servizio? A chi vi affidate per la produzione delle scarpe?

Il servizio è fruibile on line sul sito www.dis.shoes. Il cliente sceglie il modello da cui partire ed inizia a creare la propria scarpa scegliendo ogni aspetto. Alla conclusione dell’ordine, i nostri artigiani andranno a realizzare la scarpa a mano.

dis_design-italian-shoes

Quanti ordini avete ricevuto finora?

Siamo una startup e abbiamo iniziato a lavorare fulltime sul progetto da giugno 2015. Siamo in forte crescita e abbiamo ricevuto ordini da diversi paesi: Italia, USA, UK, Germania, Svezia, Svizzera, Malta, Russia.

Pensate di aprire anche degli spazi fisici nelle varie città italiane o volete espandervi sul web?

Stiamo iniziando ad affiliare punti vendita offline nelle principali città. Dal 2016 avremo un punto su Milano e New York, siamo già presenti a Zurigo, Mosca e siamo in trattativa per Londra.

Quali sono i vostri prossimi spazi?

Nel 2016 verranno lanciate le sneaker e verrà lanciata tutta la collezione donna.