CGIAR, Ecco i più Grandi Produttori di Patate del Mondo

patate

364,808,768 tonnellate di patate sono state coltivate nel 2012: l’equivalente di 110 libbre (50 kg) per ogni uomo, donna e bambino sulla terra! Ma quando si parla di patate, si conosce realmente la loro provenienza? Le località più note in cui il tubero viene coltivato sono l’Irlanda, l’Idaho e la Polonia. Ma chi andrebbe mai a indicare India, Cina e Corea del Nord come i principali produttori?

mappa patate
L’infografica riportata qui sopra è stata creata dal programma di ricerca del CGIAR (Consultative Group for International Agricultural Research) circa la produzione di radici, tuberi e banane. Quello che si evince dalla mappa è la percentuale di terre coltivate dedicata alla coltivazione della patata in tutto il mondo, portando alla luce alcune cose piuttosto interessanti. Le patate provengono delle Ande del Sud America, ma non sono ampiamente coltivate lì. Ad esempio, secondo potatopro.com, il Perù è solo il 17 ° più grande produttore al mondo di patate, mentre la Cina è di gran lunga il più grande coltivatore di patate al mondo, in quanto in costante crescita anno dopo anno. Al secondo posto c’è l’India, che precede la Russia. Negli Stati Uniti, invece, la coltivazione di patate è concentrata in pochi posti, luoghi che fanno sì che gli il popolo americano sia il 5 ° più grande coltivatore di patate nel mondo.