Durex Annuncia la Nuova “Condom Emoji”

condom

Durex, l’azienda globalmente famosa per i suoi preservativi, ha deciso di presentare una “condom emoji” , dopo aver condotto una ricerca mirata dai risultati molto interessanti.

Stando ai risultati del sondaggio l’80% dei giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni trova più facile esprimersi con emoji e più della metà degli intervistati utilizzano regolarmente le faccine quando si parla di sesso. La maggior parte dei ragazzi intervistati rivela di sentirsi in imbarazzo a parlare di sesso sicuro, e l’84% degli adolescenti ha dichiarato di sentirsi più a suo agio a parlare di sesso con emoji.

Ma come possono farlo se non dispongono di una figura per rappresentare l’anticoncezionale per eccellenza? E’ proprio per questo che Durex ha deciso di intervenire.

Il responsabile marketing dell’azienda, Karen Chisholm, ha affermato:

Emoji di questo tipo permetteranno ai giovani di superare l’imbarazzo quando si parla di sesso sicuro. Inoltre incoraggeranno la discussione e aumenteranno la consapevolezza dell’importanza sull’uso dei preservativi nella protezione dalle malattie sessualmente trasmissibili, compresi l’HIV e l’AIDS.

Una dichiarazione importante, se pensiamo che, sempre secondo la stessa ricerca, più di un terzo del campione intervistato dichiara di non preoccuparsi della sicurezza dei propri rapporti sessuali perché ritiene che l’HIV non potrà mai infettare nè loro stessi nè i loro amici. Con le conversazioni sul sesso che al giorno d’oggi vengono sempre di più affidate ai messaggi (su Whatsapp o su altre piattaforme), è fondamentale, secondo Durex, che ci siano gli strumenti per esprimere le proprie necessità anche e soprattutto sotto il profilo della sicurezza.

La nuova emoji verrà presentata all’ Unicode Consortium in data 1 dicembre 2015, giornata mondiale per la lotta all’AIDS.

Ecco il simpatico video che Durex ha pubblicato per l’occasione.