Ecco 15 Curiosità sulle elezioni in Gran Bretagna

elezioni gran bretagna

Domani si terranno le elezioni in Gran Bretagna. Il voto è più che mai incerto con Conservatori e Laburisti che, probabilmente, usciranno dalle urne più o meno con lo stesso risultato non consentendo quindi a nessuno di governare in solitaria. Previsioni a parte ci sono alcune curiosità che riguardano queste elezioni nella perfida terra di Albione. Vediamole insieme.

londra

1. Ci sono oltre 40.000 seggi elettorali in tutto il paese.

2.  Uno dei più antichi del paese è in un luogo chiamato Muchelney.

3. Boxe club, bowling club, centri di tennis e società calcistiche vengono utilizzati come seggi elettorali.

4.  Anche chiese, moschee e centri buddisti verranno usati come seggi elettorali.

5. Le elezioni politiche si svolgono sempre di giovedì dal 1931 (in realtà possono svolgersi in qualsiasi giorno della settimana).

6.  Sono 3.971 i candidati che lotteranno per ottenere un posto in Parlamento.

7. Il deputato più giovane che potrebbe essere eletto ha 20 anni. (si tratta di Mhairi Black, candidata del SNP spera di vincere a Paisley e Renfrewshire Nord).

8. Il più candidato più anziano che potrebbe essere eletto ha invece 84 anni. (Trattasi di Gerald Kaufman alla sua 12 ° elezione nella circoscrizione di Manchester Gorton).

9. Il 31% dei candidati ha frequentato una scuola privata. (E pensare che solo il 7% della popolazione nazionale ha frequentato un istituto privato).

10. Il 26,1% dei candidati è di sesso femminile. (Questa è la percentuale più alta in assoluto. Nel 2010 era il 21,1% ).

11. I Verdi e il SNP hanno la più alta percentuale di candidature femminili. (Entrambi i partiti sono guidati da donne. Natalie Bennett è la leader dei Verdi, mentre Nicola Sturgeon è al comando di SNP).

12. Dal 1918 ci sono state solo 370 donne in Parlamento.

13. Il 65,1% degli elettori ha votato nel 2010. (Nel 2001 gli elettori erano stati il 59,4%).

14.  I partiti per legge possono spendere solo 30,700 sterline per candidato durante la campagna elettorale.

15.  I partiti hanno speso 31.100.000 di sterline durante la campagna elettorale del 2010. (Sembra tanto, ma la somma è 120 volte inferiore rispetto a quella delle ultime elezioni degli Stati Uniti, che sono costate poco meno di 6 miliardi di dollari).

Smartweek

Smartweek è una testata digitale che nasce con l’obiettivo di raccontare tutto ciò che è legato al mondo della Finanza, dell’Economia, della Politica e dei Processi Innovativi su un piano nazionale e internazionale. Un posto dove imprenditori, startupper e manager possono trovare informazioni, consigli, risorse e intuizioni per gestire e far crescere le proprie idee e il proprio business.

Articoli Correlati