Ecco i 5 Manager Pubblici più Pagati in Italia

Mauro Moretti

“Io prendo 850 mila euro l’anno, il mio omologo tedesco ne prende tre volte e mezzo tanti. Con i tagli agli stipendi annunciati dal governo i manager andranno via dall’Italia”. Le parole dell’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Italiane, Mauro Moretti, hanno riaperto l’eterna polemica sui costi dei manager pubblici in Italia. C’è chi li definisce troppo alti e chi invece li considera congrui alle regole del mercato. Secondo un rapporto dell’Ocse del novembre 2013, i senior manager della pubblica amministrazione centrale italiana sono i più pagati degli altri Paesi membri dell’organizzazione parigina con uno stipendio medio di 650mila dollari, oltre 250mila in più dei secondi classificati (i neozelandesi con 397mila dollari) e quasi il triplo della media Ocse (232mila dollari). Ma vediamo insieme chi sono i 5 manager pubblici più pagati d’Italia.