Ecco il Satellite Artificiale Più Piccolo Mai Costruito

Micro Satellite

Questa che vedete qui sopra è la foto del più piccolo satellite artificiale mai costruito ad essere lanciato in orbita intorno alla Terra. Domenica 4 maggio questo minuscolo satellite, insieme ad altri 103 “fratelli” identici chiamati “sprite”, è stato lanciato nello spazio dentro una nave madre altrettanto piccola (10 cm x 10 cm x 30 cm). Questi sprites, che pesano appena 5 grammi e costano 25 dollari l’uno, sono una creazione di Zac Machester della Cornell University. Ognuno di essi ha un microprocessore , una radio abbastanza potente per trasmettere un messaggio alla Terra, due antenne, una cella solare, un magnetometro e un giroscopio che rivela in quale direzione si sta dirigendo il satellite. Il lancio avvenuto ieri è solo un test, pagato grazie ad una campagna di crowdfunding attiva su Kickstarter e lanciato gratis dalla NASA. Secondo il signor Manchester presto le missioni di sprites saranno all’ordine del giorno. Infatti, questi “sciami” di sprites potrebbero rappresentare un metodo più economico e completo dei satelliti attuali per monitorare il flusso e il riflusso delle particelle cariche presenti nello spazio che spesso costituiscono un disturbo per le telecomunicazioni sulla Terra.