eKoodo, il Social Network che Premia chi Lavora Bene

Ekoodo

“Il TripAdvisor delle persone”. Così gli iscritti definiscono eKoodo, piattaforma online dove i professionisti possono ricevere dei complimenti “elettronici” dai propri clienti. Feedback che aiutano gli utenti a scegliere il meglio sulla piazza, perché, come ci racconta in un’intervista Maurizio La Cava tra gli ideatori di eKoodo, “la verità è che nella vita di tutti i giorni ciò che fa veramente la differenza sono le persone”.

Che cosa è e quando è nato eKoodo?

eKoodo è una piattaforma online dove i professionisti possono ricevere dei complimenti elettronici (koodos) dai propri clienti. I nostri utenti ci chiamano “il TripAdvisor® delle persone”. L’idea è nata nel Marzo del 2014 ed il sito è online da Agosto 2014.

Come funziona?

E’ molto semplice: basta registrarsi e da subito si può iniziare a raccogliere koodos. Ogni koodo ha il valore di una raccomandazione personale da parte di un proprio cliente o persona che sia nella posizione di darci una referenza professionale. I koodos si compongono di una parte numerica e di una parte testuale. La parte numerica è molto importante in quanto ci permette di stilare una classifica dei migliori professionisti per ogni categoria professionale ma è la parte testuale a fare veramente la differenza. Infatti, tramite il commento, le persone apprezzano i professionisti e ne spiegano i motivi. La verità é che nella vita di tutti i giorni ciò che fa veramente la differenza sono le persone ed i koodos sono il modo più semplice, social e di valore per far sapere a queste persone che in quel momento, nell’ambito di un determinato servizio hanno fatto la differenza per noi. Ricevere koodos è sempre un’emozione, perché in fondo significa sentirsi apprezzati per aver fatto qualcosa di eccezionalmente buono per qualcun altro; è per questo che molti nostri utenti tendono a condividere i koodos su Facebook con i loro amici mediante l’apposita funzione.

Chiunque può iscriversi su eKoodo: camerieri, fotografi, personal trainers, maestri di sci, avvocati, ma anche – soprattutto – tutti i loro clienti che vogliono congratularsi per un lavoro ben fatto o un servizio eccezonale che hanno ricevuto.

Qual è il suo business?

eKoodo è un sistema basato sulla relazione personale che si forma tra un professionista ed un cliente soddisfatto; è un legame molto forte e positivo che valorizza ogni professionista iscritto. Ad oggi eKoodo è completamente gratuito, per tutti, ma stiamo sviluppando dei servizi per i professionisti che saranno attivabili tramite un abbonamento mensile. Parliamo per esempio di servizi di prenotazione e gestione delle sedute di un personal trainer o di un fisioterapista.

Ad ogni modo in eKoodo siamo fermamente convinti che prima di generare valore economico, una startup debba generare valore per i propri utenti. E’ per questo che il team è costantemente in contatto con gli eKooders, li ascoltiamo e lavoriamo insieme per sviluppare un servizio sempre più vicino alle loro esigenze.

Quanti sono gli iscritti?

Ad oggi, contiamo più di 700 utenti attivi. Siamo una giovane startup ma cresciamo rapidamente grazie ai nostri utenti che, soddisfatti del servizio completamente gratuito, invitano amici e clienti a iscriversi. Non investiamo in pubblicità, i nostri investimenti sono focalizzati sul miglioramente continuo del prodotto. I nostri primi utenti sono stati ovviamente amici e conoscenti, ma poi si sono uniti tanti professionisti curiosi, consapevoli della qualità del proprio lavoro e desiderosi di dare valore e risalto alla propria professionalità.

Perché un cliente dovrebbe scegliere eKoodo e non Linkedin o altre piattaforme come Tabbid ?

Linkedin è un colosso americano, una piattaforma molto completa, sicuramente un punto di riferimento per chiunque lavori nel settore dei social network professionali. Purtroppo però su linkedin il curriculum ha il sopravvento sulla qualità del servizio effettivamente offerto, che da noi è certificata attarverso i koodos lasciati dai clienti, ed inoltre linkedin non permette di stilare una classifica dei migliori professionisti per ogni area geografica.

Tabbid, ed altre piattaforme simili, ricalcano un modello molto in voga negli States e puntano tutto sulla possibilità di pubblicare dei lavori, indicando un prezzo che si è disposti a pagare, e ricevere dei preventivi.

Il modello di eKoodo è differente; sulla nostra piattaforma la recensione, il koodo, è una vera e propria forma di congratulazione per il lavoratore che ha lavorato bene, che in molti casi è andato ben oltre le proprie responsabilità. E’ così che un cameriere gentile e sorridente, che ha saputo rendere ancora più piacevole una cena tra amici o colleghi, o un maestro di sci che abbia fatto divertire i propri allievi, risaltano prima di altri come candidati perfetti.

Potete raccontarci la storia di un utente che grazie ad eKoodo ha visto i suoi profitti aumentare?

E’ ancora presto per poter dimostrare un impatto economico per i nostri professionisti. Ma, come in ogni nuova avventura tecnologica, gli “early adopters” non mancano. Molti professionisii hanno già compreso l’importanza di avere un profilo su eKoodo ed hanno cominciato a muovere i primi passi.

Cogliamo lo spunto pero per mostrarvi il profilo di qualche professionista già molto attivo:

eKoodo 1 eKoodo 2

 

Quali sono i progetti per il futuro?

Stiamo lavorando intensamente per diffondere il servizio e renderlo accessibile a tutti gli interessati, ed in particolare stiamo sviluppando un sistema che permetterà di integrare i koodos ricevuti dai nostri iscritti in servizi esterni tramite l’utilizzo di apposite API (librerie di codice proprietarie eKoodo).

Penso ad esempio ad una scuola di sci, che potrà ospitare sul proprio sito internet i koodos ricevuti dai loro maestri. Il nostro sogno è vedere i koodos dei nostri migliori professionisti, pubblicati su importanti siti di recensioni online di alberghi, ristoranti e negozi, come TripAdvisor® o Yelp®.