Facebook Chiede agli Utenti un Feedback sulla Pubblicità

pubblicità social facebook

La pubblicità, se eccessiva ed invasiva, rischia di far innervosire gli utenti. Per questo Facebook ha deciso di correre ai ripari, prima, offrendo la possibilità di scegliere se visualizzare o meno il contenuto pubblicitario  e poi chiedendo agli utenti un feedback sulle inserzioni non gradite. In questo modo il social network spera di raccogliere dati per avere un target più preciso e non mostrare inserzioni a cui gli utenti non sono interessati.  In un post scritto dal product manager Max Eulenstein, Facebook spiega che agli utenti sarà chiesto, con un menu a tendina, il perchè non desiderino vedere una certa pubblicità. Le risposte vanno dal “non è rilevante per me“, che denota il non interesse per quel prodotto o servizio, al “continuo a vederlo“, che invece indica un utente bombardato dallo stesso messaggio pubblicitario.

Qualche settimana fa il social network, dopo una indagine interna tra gli iscritti, ha deciso di penalizzare in termini di visibilità i ‘click bait, quelle notizie che hanno titoli esca ma non forniscono nessuna informazione, premiando attraverso l’algoritmo il parametro del tempo di lettura di una notizia.