Fare Soldi, Ecco Dove Hanno Studiato i Miliardari

Ma la supremazia delle università americane (la numero uno University of Pennsylvania è in foto qui sotto) si concretizza anche in un altro aspetto della questione: più di un quarto dei miliardari iscritti a corsi triennali erano provenienti da altri paesi, dato che balza al 39% se vengono considerati i corsi post-laurea. Statistica che può essere interpretata in due modi: elevata attrattività del sistema universitario USA per i detentori di grandi capitali, elevate opportunità di guadagno per gli studenti che ne fanno parte. E non è un caso che gli Stati Uniti siano il paese con il maggior numero di miliardari, 571.

Uni of Pennsylvania

E’ indubbiamente interessante andare ad esaminare nel dettaglio la fonte di tali patrimoni: nel 55% dei casi  sono auto-prodotti, nel 19% completamente ereditati; la rimanente porzione presenta un mix dei due fenomeni. E questi dati dimostrano come l’educazione superiore rivesta un ruolo cruciale nel perseguimento del benessere economico.

E' difficile ora fare una distinzione troppo netta, ma è possibile affermare che le storie di successo dei vari Zuckerberg e Gates rappresentino più l’eccezione che la regola.