1935 La casa editrice Parker Brothers inizia a commercializzare il “Monopoly”. Vietato nella Russia Sovietica, oggi è ancora bandito a Cuba.