1990 La potente banca d’investimento Drexel Burnham Lambert va in bancarotta dopo aver registrato enormi perdite Junk Bonds (Titoli spazzatura). Prima di loro nessuno soleva acquistare questo tipo di titoli