La differenza tra l’impossibile e il possibile sta nella determinazione della persona.