La ricchezza somiglia all’acqua di mare: quanto più se ne beve, tanto più si ha sete