Fujifilm Instax, Ora la Polaroid è Digitale

instax

Polaroid che passione! Il trend delle fotografie istantanee sta dilagando già da qualche anno, dalle star alle influencer. Dai grandi quadri della blogger e imprenditrice Negin Mirsalehi alla cantante Avril Lavigne, sembra proprio che il culto dell’hic et nunc (lett. qui e ora, ndr) sia diventato un must anche della fotografia, tradizionalmente legata allo studio, alla pazienza e a tempi più dilatati.

Credits: Negin Mirsalehi account di Instagram
Credits: Negin Mirsalehi account di Instagram

In questo magma di foto sviluppate contestualmente allo scatto, pare che il modello più famoso sia la Fujifilm Instax, la nuova macchina fotografica istantanea con la quale l’azienda giapponese è tornata alla ribalta dopo il boom del digitale.

avril lavigneCon vendite di oltre 25 milioni di esemplari, la serie Fujifilm Instax si conferma una delle linee preferite dagli amanti delle fotografie pop, più legate all’emozione del momento che alla tecnica. Con queste premesse, l’azienda giapponese ha di recente annunciato un’ingente ristrutturazione della Instax, con l’introduzione del modello Square.

Le principali novità riguardano il formato, da ora compatibile con il social network Instagram, e il funzionamento interno. Infatti, per la prima volta nella storia delle polaroid, la Fujifilm Instax Square è digitale, non più meccanica. Si serve di un sensore di 3.7 megapixel e di uno schermo LCD per vedere l’anteprima della foto: con dieci filtri diversi e la possibilità di regolare i valori della luminosità e del contrasto, sarà possibile modificare le foto prima della stampa e salvarle in una memoria interna. La sua pellicola, inoltre, rivoluziona anche il formato delle istantanee: non più il tradizionale 46×62 mm, ma 86×72 mm.

Per i puristi e amanti della tradizione questo sarà l’affronto più grande, ma Fujifilm assicura che questa sarà la fotocamera istantanea migliore sul mercato.

Il nuovo gioiellino delle polaroid sarà disponibile il mese prossimo al costo di 279,95 dollari: un prezzo piuttosto alto per gli standard della serie Instax, ma decisamente giustificato dalle caratteristiche tecnologiche del device.

Che dire, è corsa all’acquisto in vista delle polaroid estive più social e sorprendenti che abbiate mai scattato.