Macron, Il Futuro della Francia e dell’Unione Europea

macron2

Così a tirare un sospiro di sollievo è proprio l’Unione europea che appena ricevuta la notizia si è subita congratulata con il nuovo presidente che ha fatto del tema della ricostruzione dell'Europa il cuore della propria campagna politica.

Come ha affermato Jean-Claude Juncker, il Presidente della Commissione:

Queste sono le sue parole che ha accompagnato insieme ad una lunga lettera di congratulazioni pochi minuti dopo l’annuncio dei risultati. Mentre invece la cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha esordito:

Ha aggiunto il presidente dell’Europarlamento, Antonio Tajani.

La vittoria di Macron, tuttavia, non è da considerare una vittoria definitiva sul populismo, anzi come avverte lo stesso Junker: “La battaglia deve continuare. Non è ancora vinta.” Il prossimo appuntamento per l’Unione europea è in Germania. Infatti, a settembre il popolo tedesco è chiamato alle urne per decidere il prossimo cancelliere.